# conoscere per decostruire.

Articoli

VOCI DAL CORPO Pluralità di sguardi sulle modificazioni/mutilazioni genitali femminili
con Nessun commento

Foto di Dainis Graveris A PARTIRE DALLE PAROLE “Siamo così abituati alla natura apparentemente razionale del nostro mondo che facciamo fatica a immaginare che possa accadere una qualsiasi cosa che non possa essere spiegata dal buon senso.” Carl Gustav Jung Con … Continua a leggere

FRONTIERE IDENTITARIE Decolonizzare le origini
con Nessun commento

Le soggettività migranti sono multiformi, e diverse sono le loro storie e i loro attaccamenti culturali. Quando le persone si muovono, oltrepassando i confini di ciò che è convenzionalmente assimilato alla normalità, creano spazi per rimettere in discussione l’assioma che vorrebbe far coincidere geografie e culture.

GENERE E COLONIALISMI Prospettive non egemoniche
con Nessun commento

L’eurocentrismo non è morto con la fine dell’epoca coloniale, sopravvive nella globalizzazione di strutture di oppressione che escludono sul piano economico, sociale, culturale, identitario e, come abbiamo visto, anche su quello del desiderio.